Crea sito

Test Kinesiologico per intolleranze alimentari

Il test muscolare kinesiologico, comunemente detto test kinesiologico, ha come scopo quello di determinare la risposta selettiva del sistema nervoso sollecitato da determinati stimoli. Il test dà indicazioni sulla capacità del soggetto di mantenere stabile un determinato arto a fronte di un’azione pressoria esercitata dal Naturopata. Il risultato del test può essere principalmente di due tipi: stabile o non stabile. In base alle risposte del test si è in grado di individuare il tipo di disturbo, suggerendo la terapia per riportare il soggetto in equilibrio. Nel caso di intolleranze alimentari o a farmaci, il test kinesiologico si basa sulla rilevazione della variazione del tono muscolare, quando il soggetto viene in contatto con sostanze intolleranti. La variazione della forza muscolare può rappresentare il segnale di un’ipersensibilità o di un’intolleranza verso la sostanza testata. Attraverso il test kinesiologico, il Naturopata individua quali sono gli elementi che bisogna distribuire o magari sospendere per un periodo di tempo limitato, aiutando il corpo a recuperare l’equilibrio perso e a “disintossicarsi”. L’intolleranza comunque non è mai da confondere con un’allergia, che crea problemi ben più complicati all’individuo. Il Test è particolarmente consigliato per: problemi digestivi e dell’intestino, astenia, stati di stanchezza psico-fisica, sbalzi d’umore, stress e problemi di peso e metabolismo.

 ESCAPE='HTML'